Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2014

Lavoratori che scheggiato via pietra

Parabole e Illustrazioni per valori Istruzione
Alcuni operai sono stati prurito pietra davanti a un enorme edificio in costruzione. Un visitatore uno degli operai si avvicinò e gli chiese: "cosa ci fai tu qui?. L'operaio sembrava duro e ha risposto: "forse siete ciechi per non vedere che cosa facciamo? Qui, tritare pietre come schiavi per un misero stipendio e nessun riconoscimento di meno. Vedete quel poster. Ci hanno messo i nomi del governatore e l'architetto, ma essi non mettere i nostri nomi che ci sono quelli che fajamos noi duri e lasciare la pelle nel lavoro. "
Il visitatore si avvicinò un altro lavoratore e ha anche chiesto che cosa stavano facendo. "Qui, come si può ben vedere, prurito pietra per sollevare questo enorme edificio. Il lavoro è duro ed è molto mal pagato, ma i tempi sono duri, non c'è che molto lavoro c'e qualcosa deve essere fatto per portare il cibo ai bambini".
I visitatori si avvicinò un terzo lavoratore e, …

Sii te stesso

Parabole e Illustrazioni per valori Istruzione
Editorialista caratteristiche Sydney Harris che, in un'occasione, accompagnato a comprare il giornale a un suo amico, che ha salutato con cortesia al proprietario del chiosco. Questo ha risposto con schiettezza e mancanza di considerazione. L'amico di Harris, mentre la raccolta del giornale che l'altro aveva gettato lui malamente, sorrise e voleva al venditore un buon weekend. Quando i due amici ripresero la strada, il cronista ha chiesto:
-Ti tratta sempre con tale mancanza di rispetto?
-Sì, purtroppo.
- E ti mostrano sempre altrettanto bello?
-Sì, così.
- E perché sei così gentile con lui, quando egli è così scortese con te?
-Perché non voglio essere, che decide come dovrei agire io.
Il grande Pericle, Athenian illustre, che portò alla loro città al suo massimo splendore nel v secolo a.c., secondo il famoso storico romano, Plutarco, nel suo celebre libro, parallele vite che ha agito in un modo simile:
&quo…

Seme di mango

Parabole e Illustrazioni per valori Istruzione
C'era una volta un uomo che ha piantato un seme di mango nel cortile della sua casa. Ogni pomeriggio ha annaffiato con amore seme e cominciò a ripetere con vera devozione: "che uscire a pesca, pesca a me lasciando... "E così, si convinse che presto avrebbe avuto un mascherino di pesche nel cortile della sua casa.
Un pomeriggio, ha visto con emozione che la terra era quartering e una testa verde offerta fuori in cerca i raggi del sole. Il giorno successivo, ha frequentato eccitato il miracolo di una vita che cominciò a rabbrividire nel cortile della sua casa.
"Sono nato pesca opaco", disse l'uomo con soddisfazione e orgoglio e persino hanno cominciato a immaginare che, in pochi anni, la famiglia poteva godere succulenti raccolti di pesche. Nel pomeriggio, mentre ha curato e partecipato con affetto alla sua matica, parlava di lui come un bambino e gli disse: "devi essere un vero pesco opaca, abbas…

L'albero di sciarpe

Parabole e Illustrazioni per valori Istruzione
Julio camminava lentamente attraverso le strade della città. Ha spesso guardato indietro se qualcuno lo seguì. Avevo paura di tutto, soddisfare con un conoscente, polizia o un ladro. Si sentiva male ed era fame e freddo. Dicembre ha progredito rapidamente e presto sarebbe venuto il Natale. Cosa faresti? Il portafoglio ha avuto un biglietto, e in tutti i luoghi dove aveva chiesto lavoro, è stato detto che per ora è stato impossibile tornare l'anno prossimo, forse se le cose migliorarono... Per saziare la loro fame era stato offerto in un ristorante di lavare i piatti in cambio di cibo, ma quando lo videro sporca e con barba parecchi giorni che hanno immaginato era un mendicante o un ladro e ha detto di male modi che avevano che lavare i piatti, non si è verificato, se non ci fosse sarebbe chiamano la polizia.
Luglio aveva raggiunto la città un sacco di soldi, pensato che essi non avresti mai fine e speso generosamente, senz…

Lezioni da oche e delfini

Parabole e Illustrazioni per valori Istruzione
Maritza Crespo ci porta questa bella storia di oche, che uno dei suoi insegnanti hanno ascoltato quando stava studiando per il dottorato negli Stati Uniti:
"La prossima caduta quando vedi oche intestazione sud per l'inverno, guarda che volano formando un V." Si potrebbe desiderare di sapere ciò che la scienza ha scoperto circa perché volare in quel modo. Si è constatato che quando ogni uccello agita le ali, produce un movimento nell'aria che aiuta l'uccello che va dietro di esso. Volo v il gregge completo aumenta almeno una potenza di 71 per cento in più rispetto se ogni uccello ha volato solo.
Ogni volta che un'oca ottiene dalla formazione immediatamente sentire la resistenza dell'aria, dà conto della difficoltà di fare così in fretta e restituisce solo alla sua formazione a trarre beneficio dal potere del partner andando avanti.
Quando il leader dell'oca ottiene stanca, è passato a uno dei po…

La scuola di ieri

Parabole e Illustrazioni per valori Istruzione
C'era una volta un uomo. Dopo aver vissuto per quasi cento anni di ibernazione, un giorno trasformata e fu sopraffatto dalla meraviglia tante cose insolite che ho visto e non riusciva a capire: automobili, aerei, grattacieli, telefono, televisione, supermercati, computer... Camminava stordito e spaventato dalle strade, senza trovare alcun riferimento con la sua vita, sentendosi come un ramo di contrappunti dal tronco della vita, quando ha visto un cartello che diceva: scuola. Ha immesso e lì, finalmente. Egli potrebbe riunirsi con il suo tempo. Praticamente era tutto uguale: lo stesso contenuto, la pedagogia stessa, la stessa organizzazione del salone con palco e il professore, la lavagna, scrivania e scrivanie in fila per impedire la comunicazione tra gli studenti e favorire l'apprendimento individuale e pedissequa.
Oggi stiamo cominciando ad accettare che noi viviamo in .a cambiamento di tempo, piuttosto che in un…

La ricerca per l'orizzonte

Parabole e Illustrazioni per valori Istruzione
Eduardo Galeano racconta la storia di un uomo e una donna, affascinato dal paesaggio abbagliante del colore e della luce che scorreva davanti ai loro occhi, hanno deciso di mettere una passeggiata in cerca all'orizzonte. Hanno camminato e camminato e mentre avanzavano, l'orizzonte si muoveva lontano da loro. Hanno deciso di accelerare i suoi passi, non smettere nemmeno per un istante, ignorare le grida di fame, sete e fatica. Inutile, tanto come accelerato progresso e moltiplicato i loro sforzi, l'orizzonte è rimasto ugualmente lontano, irraggiungibile. Stanco e deluso e devastato in piedi sia l'andatura e sensazione di vertigine di essere affaticato, sconfitto ha detto: "quello che usa l'orizzonte se mai ci accingiamo a realizzare?" Poi, ha sentito un detto di voce: così continuare a camminare.
In materia di istruzione, come nella vita, la fermata è tornato. Non non c'è nessun viaggio, la stra…

L'aquila che divenne gallina

Parabole e Illustrazioni per valori Istruzione
Leonardo Boff racconta una storia, che non è una favola, ma in realtà, ha sentito quando era in Germania: un contadino afferrò un pulcino di aquila e ha sollevato in casa con le sue galline. Eagle è cresciuta come una gallina, ha agita come gallina, tutto sembrava come un pollo.
Un giorno, visitò il contadino un naturalista che era specializzata in costumi e abitudini delle aquile. Quando vide l'aquila trasformato in pollo, ha detto il contadino:
-Cosa fa l'aquila che è nato a volare ad altezze e stare alti come montagne, beccare il terreno e scavando la spazzatura come una volgare gallina?
-Esso non è più Eagle e non vola - rispose il contadino - sono cresciuto come pollo e si è trasformato in un pollo.
Il naturalista sembrava pari al contadino e con passione, ha detto:
-Non volare adesso, ma lei ha all'interno del petto e gli occhi in direzione del sole e la chiamata delle altezze. Vedrai come lei è in grado di v…

Il bambino e la scuola

Parabole e Illustrazioni per valori Istruzione
Classi è venuto e il bambino ha frequentato la scuola per la prima volta. Era un bambino molto piccolo e fragile e scuola sembrava schiacciante. Ma quando il bambino ha scoperto che poteva entrare tuo salone da porta dando all'estero, è stato molto felice e non già la scuola sembrava così grande.
Una mattina, ha detto l'insegnante:
-Oggi facciamo un disegno.
Il bambino era felice perché amava disegnare. Sapevo leoni dipinto, tigri, galline, mucche, barche, automobili, case, città... Ha tirato fuori la sua scatola di pastelli e iniziato il disegno.
-Aspetta, non è ancora ora di iniziare - ha detto l'insegnante-oggi che stiamo andando a dipingere fiori.
Il bambino sembrava bene perché amava dipingere fiori. Egli cominciò a dipingere alcuni fiori straordinari con loro matite colorate, rosso, arancio, blu. Ma l'insegnante ha detto:
-Non dipingo niente ancora. Ho intenzione di insegnare come i fiori sono dipinti.
E l…

La ragazza, la pietra e il cavallo

Parabole e Illustrazioni per valori Istruzione
Essi dicono che, in un'occasione, entrò una ragazza nell'officina di uno scultore. Per lungo tempo, stava godendo di tutte le cose incredibili da officina: Scalpelli, martelli, pezzi di scarti sculture, bozzetti, busti, tronchi, ma ciò che più ha impressionato la ragazza era una pietra enorme in mezzo al workshop. Era un ruvido, pieno di lividi e ferite, irregolare, pietra, portato in un viaggio lungo e doloroso dalle montagne lontane. La ragazza stava accarezzando con gli occhi la pietra e, dopo un po', partì. Restituito la ragazza al workshop di pochi mesi e fu sorpreso che, anziché la pietra enorme, si trovava un bel cavallo che sembrava desideroso di sbarazzarsi della fissità della statua e mettere un galoppo. La ragazza è andato allo scultore e gli disse: come ha fatto si che all'interno di quella pietra nascondeva quel cavallo?
Educazione deriva da educere la parola latina, che significa ottenere all'int…

Amnesia: perdita di memoria ... di disoccupazione e salute mentale: Sindrome sopravvissuto ... Mega Post » Salute Mentale

Mega Post Salute e Benessere » Salute Mentale Amnesia: perdita di memoriaLa disoccupazione e la salute mentale: la sindrome di survivorcaso DSK: la teoria dell'atto fallito o inconsapevole auto-distruzioneFelicità migliora la salute e la vita prolungaSocietà e salute mentaleLa psicologia, la psichiatria e la psicoanalisiQuando si va a uno specialista della salute mentaleGli effetti psicologici di disoccupazione e sottoccupazione
Amnesia: perdita di memoria
Amnesia è definita come una perdita totale o parziale della memoria. Quello che queste perdite sono dovute? Quali tipi di amnesia esistono? Quali sono i trattamenti? Dr. Catherine Thomas-Antérion, neuroscienziato responsabile del Centro unità neuropsicologia Hospitalier Universitaire de Bellevue (Francia), risponde alle nostre domande.
Amnesia può essere correlato a malattie o incidenti. In base sul tipo di amnesia sarà sistemi di memoria colpiti o di altri. Il trattamento dipende dalla causa della amnesia.
Amnesia: le causeAmn…

Favole di Esopo: La volpe e il coccodrillo

Favole di Esopo
e le favole classiche

Discutere un giorno la volpe e il coccodrillo la nobiltà dei loro antenati.
Per lungo tempo il coccodrillo ha parlato il lignaggio dei loro antenati e terminò dicendo che i loro genitori erano diventati i Guardiani della palestra.
-Non necessità che tu mi dica rispose la volpe; la qualità della vostra pelle mostrano molto bene che per molti anni fare esercizi di ginnastica.
Ricordate sempre che quello che si vede bene, non può essere nascosto con la menzogna. Tradotto per scopi didattici

Favole di Esopo: La volpe e l'uva serie

Favole di Esopo
e le favole classiche


Ero una troia con molto affamato e ho visto appeso da un vitigno alcuni deliziosi grappoli di uva, voluto prenderli con la bocca.
Più non si può a raggiungerli, egli allontanò dicendo:
-Sono come me e non sono così verde...!
Mai prendere la colpa agli altri che non siete in grado di raggiungere. Tradotto per scopi didattici

Favole di Esopo: La volpe e il serpente

Favole di Esopo
e le favole classiche

Era un albero di fico ai margini di una strada e una volpe vide un serpente che dorme accanto ad essa.
Invidia che così a lungo corpo e pensando che poteva competere con lui, ha gettato la volpe a terra accanto al serpente e tentò di allungare che poteva. Così molto sforzo fatto, finché, finalmente, di vana, scoppia.
Non imitare quelli più grandi, se ancora non hai le condizioni per farlo. Tradotto per scopi didattici

Favole di Esopo: La volpe e il taglialegna

Favole di Esopo
e le favole classiche

Una volpe era inseguita da alcuni cacciatori quando arrivò al sito di un boscaiolo e lo pregò di nasconderlo. Uomo gli consigliò che si immette nella vostra cabina.
Divenne quasi subito i cacciatori e il boscaiolo è stato chiesto se aveva visto la volpe.
Il boscaiolo, con la voce ha detto loro di no, ma segretamente appuntito con la mano la cabina dove si era nascosto.
Cacciatori non capiva i segni della mano e invocata solo ciò che è stato detto dalla parola.
La volpe di vederli lasciare, lasciato senza dire nulla.
Il boscaiolo lo rimproverò perché pur avendo salvato, non ti danno grazie, a cui la Fox ha risposto:
-Hanno dato vi ringrazio se le mani e la bocca avrebbe detto la stessa cosa.
Non neghiamo con le vostre azioni, ciò che si pregonas con le vostre parole. Tradotto per scopi didattici

Favole di Esopo: La volpe e il biancospino

Favole di Esopo
e le favole classiche
Una volpe saltato sopra alcuni tumuli e improvvisamente fu sul punto di cadere. E per evitare di cadere, ha afferrato un biancospino, ma suoi strali ferito le gambe e sentire il dolore che hanno prodotto lui, lui ha detto di Biancospino:
-Sono andato a ti per il vostro aiuto e piuttosto che mi hanno ferito!
Biancospino ha detto:
-Hai colpa, amico, di tenere a me, Beh sai quanto sono brava a gancio e avvolta intorno al mondo e non sei fa eccezione!
Mai chiedere aiuto che usato per fare i danni. Tradotto per scopi didattici

Favole di Esopo: La volpe che è stata riempita la pancia

Favole di Esopo
e le favole classiche


Una volpe affamata trovato alcuni pezzi di carne e pane che pastori erano stato nascosto in una cavità nel tronco di un albero di quercia. Ed entrare nella cavità, l'ha mangiato tutto.
Ma entrambi hanno mangiato e sia allargata pancia che non poteva lasciare di lui. Iniziò a gemere e lamentarsi del problema che era caduto.
Per caso ci è capitato un altro slut, e sentire i loro gemiti è venuto a lui e ha chiesto che sia successo. Quando ha saputo quello che è successo, ha detto di lui:
-Allora rimani tranquilla sorella fino a quando si torna alla forma in cui erano, quindi assicurazione può facilmente uscire senza problema!
Molte difficoltà vengono risolte con pazienza. Tradotto per scopi didattici

Favole di Esopo: L'Aquila e i Galli

Favole di Esopo
e le favole classiche


Due galli litigarono per la preferenza delle galline; e finalmente uno messo in fuga a un altro.
Rassegnato si ritirarono vinti a un boschetto, nascosto lì. Il fiero vincitore è salito invece un alto muro a cantare con un gran rumore.
Ma non era un'aquila abbandonato lui e lo rapiscono. Da allora il gallo che aveva perso il rina è rimasto con il pollaio.
A chi ostenta la propria hits, presto apparirà che li prendono. Tradotto per scopi didattici

Favole di Esopo: La volpe e la scimmia incoronato re

Favole di Esopo
e le favole classiche

In una riunione degli animali, ha ballato così bella scimmia, che guadagnare la simpatia degli spettatori, fu eletto re.
Geloso la volpe di non essere stato suo scelto, ha visto un pezzo di cibo in una trappola e ci ha portato alla scimmia, dicendogli che avevano trovato un tesoro degno di re, ma che invece di prenderlo per portarlo a lui, egli aveva tenuto così che egli sarebbe stato personalmente chi catturato, poiché era una prerogativa reale.
La scimmia è venuto senza ulteriori riflessioni ed è stata premuta in stock.
Poi la Fox, che la scimmia lo ha accusato di quella trappola concluso, rispose:
-Sei molto sciocca, mono e ancora intenzione di regnare tra tutti gli animali!
Mai gettare un'azienda, se prima non hanno pensato a sue possibili successi o pericoli. Tradotto per scopi didattici

Favole di Esopo: La volpe e la Pantera

Favole di Esopo
e le favole classiche

Stavano combattendo un altro giorno la volpe e la Pantera circa la sua bellezza.
La Pantera ha elogiato soprattutto speciale dipinta la loro pelle.
Allora la volpe rispose dicendo:
-Molto più bello penso io, non dalle apparenze del mio corpo, ma piuttosto con il mio spirito!
Le qualità dello spirito sono preferibili al corpo. Tradotto per scopi didattici

Favole di Esopo: Le volpi sulle rive del meandro del fiume

Favole di Esopo
e le favole classiche

Le volpi sulle rive del meandro del fiume si sono riuniti in un giorno al fine di soddisfare la loro sete; ma il fiume era molto turbolento, e sebbene essi stimolati a vicenda, nessuno ha osato entrare prima il fiume.
Infine uno di loro ha parlato e volendo umiliare gli altri, presumendo che la sua codardia burlabase essere lei il più coraggioso. Così, l'acqua saltato audace e temerario. Ma la forte corrente trascinata al centro del fiume e compagni, seguirla dalla riva gridando a lui:
-Non avere la sorella, torna e ci dicono come noi possiamo bere acqua senza pericolo!
Ma la spericolata, trascinato senza alcun rimedio e cercando di nascondere il suo avvicinarsi alla morte, rispose:
-Ora ho un messaggio per Mileto; Quando a sostituire insegnerà loro si come.
In generale, i blowhards sono sempre a portata di mano il pericolo. Tradotto per scopi didattici

Favole di Esopo: L'Aquila e la freccia

Favole di Esopo
e le favole classiche

Era sedutoun'aquilasulla cimadi una scoglieraattesa per l'arrivodellelepri.

Ma videun cacciatore,e sparareuna frecciaatravezóvostro corpo.

Visualizzazioneaquilapoila frecciaè statapiumecostruitoi loro similiesclamò:

-Com'è tristeperfinire i miei giornia causa delle miepiume!

Piùprofondaè il nostrodolorequando siamodovuticon le nostrestesse armi.Tradotto per scopi didattici

Favole di Esopo: L'aquila e la Volpe

Favole di Esopo
e le favole classiche
Un'aquila e una volpe che erano amici intimi hanno deciso di convivere con l'idea che questo avrebbe rafforzato la loro amicizia . Poi l'aquila ha scelto un altissimo albero per deporre le uova , mentre la volpe lasciare i loro bambini sotto i rovi a terra ai piedi dello stesso albero .
Un giorno la volpe uscì per ottenere il loro cibo , l'aquila aveva fame cadde sui cespugli , prese i zorruelos , e poi lei e la sua prole regozijaron con un banchetto .
Tornò la volpe e il male non lui di essere in grado di reagire , per sapere della morte del loro giovane ;Come poteva , essendo un animale terrestre , in grado di volare , persegue uno che vola ? Ho dovuto accontentarsi del solito consolazione dei deboli e impotenti : maledire lontano dal vostro nemico adesso .
Ma non passò molto tempo che l'aquila ha ricevuto il pagamento per il suo tradimento contro l' amicizia . Erano pastori in campo sacrificando una capra ; l'aqu…

Favole di Esopo: Aquila Cut ala e la volpe

Favole di Esopo
e le favole classiche
Un giorno un uomocoltoun'aquila,tagliarele ali efar uscirein cortilecon tutti i loropolli.Rattristato,l'aquila,cheera potente,abbassò la testae se ne andòsenza mangiare:si sentiva comeuna reginaimprigionato.

E 'statoun altro uomo cheha visto,è piaciutoe ha deciso diacquistarlo.Hastrappatole piumee il tagliofattoricrescere.AquilaResponseali,presero il volo,catturatouna lepredi portarlain segno di gratitudineper la sua liberazione.

Videuna volpee maliziosamentemal consigliatodicendo:

-Non prenderela leprechesitrovalibero,machehai catturato;perluiche ha liberatogiàbene senzaulteriore stimolo.Provatepiuttostoper ammorbidirel'altro, per nonprenderedi nuovoe iniziarecompletamentele ali.-

Corrispondesempre con i vostribenefattorigenerosamenteesapientementestare lontanodal male chesuggerisconofacendo male.Tradotto per scopi didattici

Favole di Esopo: L'aquila e il Maggiolino

Favole di Esopo
e le favole classiche
Era una lepre inseguita da un'aquila , e la perdita di vedere cercato aiuto da un coleottero , pregandolo di salvarla.
Ha chiesto il coleottero l'aquila di perdonare il suo amico . Ma l'aquila , disprezzando l'irrilevanza del coleottero divorato la lepre in sua presenza .
Da allora , in cerca di vendetta , lo scarabeo sembrava luoghi dove l'aquila ha messo le sue uova e le colline, le gettò a terra . Trovandosi il passo aquila ovunque andasse , Zeus ricorso a chiedere un posto sicuro dove depositare i loro poco futuro .
Ha offerto Zeus metterli in grembo , ma lo scarabeo , vedendo le tattiche di fuga , fece una palla di fango volato e lasciò cadere nel giro di Zeus . Zeus fu poi portata a scuotere che lo sporco , e gettò via le uova senza rendersene conto . Così , da allora , le Aquile non do deporre le uova al momento della eruzione del coleotteri volanti .

Mai ignorare ciò che sembra insignificante , in quanto non ci sono c…