Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2014

Non si può piacere a tutti - Parabole per educare a valori

Parabole per educare a valori

Un uomo ha deciso di andare al mercato con il dodici-anno-vecchio figlio. Hanno montato i due sul suo mulo e ha intrapreso la marcia. Mentre, le persone che sono stati trovati sulla strada, cominciò a mormorare e dire:
-Quale abusanti! Non hanno nessuna considerazione minore con il povero animale. Essi scoppierà di stanchezza. Come è succede di andare sia sul mulo-montato!
Per ascoltare queste critiche, il padre ha deciso di proseguire il viaggio a piedi e cadde di mulo. Presto, tuttavia, ascoltato nuove critiche da coloro che erano in marcia:
-I giovani di oggi hanno perso di tutto rispetto ed educazione. Visto Tulieries: che montato il ragazzo mulo nel fiore della vita e il povero padre camminando!
Il ragazzo è caduto dal mulo e padre rode è in esso per questo continuerà lungo la strada. Ancora una volta, si potevano sentire immediatamente i mormorii:
-Uomo così sconsiderato!: ben tranquilazo nel mulo e il povero ragazzo a piedi. Guardate là uomini se…

Punti notevoli di Numeri 33, 34, 35, 36

Punti Notevoli Della Lettura Della Bibbia ‒ Numeri 33, 34, 35, 36 Scarica File in PDF per Laptop, Tablet e Mobile
*** w11 1/6 pp. 21-22 Quando fu scritta la Bibbia? ***
I primi libri della Bibbia furono scritti su materiale deperibile. Non è quindi realistico aspettarsi di ritrovare gli scritti originali, oppure le prime copie risalenti al tempo di Mosè, Giosuè, Samuele o Davide. È possibile, però, studiare prove storiche indirette dalle quali si conclude che è ragionevole accettare, come fanno vari studiosi e archeologi autorevoli, le date riportate nella Bibbia stessa. Cosa ci dicono queste prove? Consideriamo alcuni esempi.
▪ Tremilacinquecento anni fa, quando come indica la Bibbia vissero Mosè e Giosuè, esistevano testi scritti nell’antico Medio Oriente? I popoli mesopotamici e gli antichi egizi producevano testi storici, religiosi, legali e letterari. Che dire di Mosè e degli israeliti? Il Dictionary of the Old Testament: Pentateuch risponde: “Abbiamo ogni motivo per credere che…

L'egoista - Parabole e racconti per l'educazione ai valori

Parabole per educare a valori

In un'occasione, il ministro incaricato la tassa era di lavare i piedi al bordo di uno stagno e, per errore, caduto in acqua.
Immediatamente, è venuto un gruppo di persone che vogliono aiutare il ministro, gli disse:
-Di me la mano!
Tuttavia, e anche se lui stava annegando, il ministro non allungò la mano. A quel tempo andato di là Afanti e, dopo aver osservato ciò che stava accadendo, anche avvicinato allo stagno e gridò:
-Eccellenza, prendi la mia mano!
Istantaneamente, il ministro si aggrappò alla mano del Afanti ed è venuto fuori dal laghetto.
I partecipanti erano stupiti, Afanti ha spiegato:
-Il ministro responsabile per l'imposta non conosce il significato della parola "dare", perché è solo dedicato a "prendere" e "ricevere".
(La fiaba cinese)
Molti di noi sembrano noi troppo vicino al ministro della storia: siamo sempre in attesa di dare a noi, ma siamo in grado di dare, dare. La cultura dell'olio s…

Le voci del silenzio - Parabole e racconti per l'educazione ai valori

Parabole per educare a valori

Nella sua straordinaria opera autobiografica, confesso che ho vissuto, il grande poeta cileno Pablo Neruda, premio nobel per la letteratura, racconta la storia del poeta andaluso Pedro Garfias, uno di molti artisti, intellettuali e lavoratori che furono costretti a lasciare la Spagna dopo la guerra civile e il trionfo delle forze anti-democratiche di Franco.
Pedro Garfias è venuto a dare in esilio in un castello scozzese. Il proprietario del castello era in viaggio e poeta vissuto praticamente da solo in questo enorme castello. Per rendere più sopportabile la solitudine, andavo ogni notte per la vicina città di taverna e come lui non parla una parola di inglese o uno qualsiasi dei clienti sapeva qualche spagnolo, trascorso ore in silenzio sulla sua birra, riflettendo la nostalgia e ricordi.
Una notte, quando era tempo di chiusura e di tutti i clienti, erano in marcia l'oste ha dato segno di rimanere ancora per un po'. Suo e una birr…

Osservatorio Paranal in Cile

Paranal Observatory è un osservatorio astronomico situato sui monti di Cerro Paranal nel deserto di Atacama, Cile settentrionale, ad un'altitudine di 2.635 metri, circa 120 chilometri a sud di Antofagasta e 80 km a nord di Taltal. Lontano dalle luci della città, alta sul livello del mare, con più di 350 giorni l'anno senza nuvole deserto di Atacama è un luogo ideale per l'astronomia basati a terra.
Il Very Large Telescope (VLT) al Cerro Paranal è il sito premier Osservatorio europeo meridionale per osservazioni in luce visibile e dell'infrarossa e contemporaneamente, era uno della matrice ottica più potente del mondo. Questo innovativo Osservatorio consistono di quattro telescopi separati 8,2 m (in 320) e una vasta collezione di strumenti. Inoltre, i quattro telescopi principali possono combinare loro luce ad operare come un unico dispositivo. Sconosciuto alla maggior parte delle persone ad eccezione di astronomi e fotografi, l'Osservatorio ha avuto un…

Il viaggio della fantasia - Parabole e racconti per l'educazione ai valori

Parabole per educare a valori

Julio Verne, uno degli scrittori preferiti del giovane, ha nutrito con i suoi racconti, le fantasie di milioni di bambine in tutto il mondo. Armando José Sequera ci ricorda che, da bambino molto sognato con il mare, intraprendere lunghi viaggi di avventura. Infatti, quando aveva solo undici anni, una mattina scappò di casa a galoppo, andò alla porta dalla città più vicina e imbarcato come grumete in "The Coralie", una nave verso l'India.
Il giovane avventuriero non riusciva molto lontano: nella scala prima che ha fatto la barca, suo padre, un avvocato di successo che aveva deciso, non importa a che cosa ha pensato di suo figlio, quel luglio per continuare la tradizione di famiglia e fu supplicato com'era attesa e così come era stato suo padre, il nonno di luglio.
Per il taglio di bambino sano sforzo avventuroso e punire l'audacia di avere fuggito di casa, luglio è stato punito per una dieta forzata di solo pane e acqu…

Ferrovia Causeway del grande lago salato

Quando la ferrovia transcontinentale nord-americana è stata stabilita durante il 1860s, gli ingegneri di fronte un grande ostacolo nello stato dello Utah – un grande corpo di acqua, 4.400 chilometri quadrati nella zona, chiamato il grande lago salato. Inizialmente, la ferrovia brani furono poste intorno al lago sopra le montagne del promontorio a nord, dove il 10 maggio 1869, una spiga d'oro è stata guidata per segnare il completamento della prima ferrovia transcontinentale. Questo itinerario, denominato la Central Pacific Railroad, attraversava la montagna difficile da Lucin, intorno alla fine del nord del lago di Brigham City e poi verso sud fino a Ogden. Trentacinque anni dopo, nel 1904, la Southern Pacific Railroad ha creato un percorso più breve di minor grado e curvatura direttamente attraverso il lago. Chiamato il Lucin Cutoff, ridotto la distanza della ferrovia 42 miglia (68 km).

Foto satellitare del grande lago salato dimostra la differenza di colori tra il no…

Scrivere - Parabole e racconti per l'educazione ai valori

Parabole per educare a valori

Benito Pérez Galdós è stato, senza dubbio, la figura del XIX secolo spagnolo realismo vertice. Autore di una vasta opera letteraria che comprendeva circa ottanta romanzi e opere 22 teatrali, era in grado di riflettere come chiunque, specialmente in 46 volumi di "Episodios Nacionales", la società spagnola del suo tempo. Già anziano, è stato invitato da alcuni amici per trascorrere una stagione nel centro di Sitges. Come è stato già quasi cieco, a scrivere che avevo bisogno di una segretaria che stava prendendo nota di ciò che ha detto.
Un pomeriggio in cui Pérez Galdós era nella biblioteca di casa dettando alcuni testi, il proprietario della casa ha inviato una nota con il servo, una ragazza recentemente arrivato dal campo. Dopo un po', la ragazza è venuto indietro dicendo che non poteva trovare il messaggio perché erano troppo impegnati a scrivere.
-Che chi scrive è non, Don Benito - ha cercato di chiarire la signora.
-È molto sbag…

Tasse del raja - Parabole e racconti per l'educazione ai valori

Parabole per educare a valori

C'era una volta un rossi che ha vissuto in un sontuoso palazzo, circondato da lusso e opulenza. Crudele e sanguinario mantenuto il modo di vita di spremitura fiscale sempre più terribile e onerosi per i suoi sudditi che avevano appena peggio vivere. Per questo motivo, fu odiato dal suo popolo e visse sempre più isolato. Ora ha appena lasciato il suo palazzo ed era temendo un complotto, una rivolta, sospettando di tutti.
Un giorno, aveva chiamato il suo ministro delle finanze e ha detto:
-È ora che si va alla tassa annua.
-Maestà - ha detto il ministro - quest'anno il raccolto è stato molto male. Tempeste e grandinate distrussero campi e persone non hanno nemmeno a mangiare. Vi chiedo di avere un po' di comprensione...
-Sei pazzo? -Rossi gridarono pieno di ira-. Non ho la colpa delle tempeste o scarsi raccolti. Se non vuoi finire i vostri giorni in prigione, obbedire al mio ordine e rendere tutti senza eccezione per pagare quello devo.
Ot…

Gioca con Dio - Parabole e racconti per l'educazione ai valori

Parabole e racconti per l'educazione ai valori

Molto santo eremita che viveva da sola in montagna giù ogni domenica alla massa del popolo e dopo la messa, era un buon tempo giocando con i bambini. Egli diede loro back flip, li gettò in aria, in competizione con loro nella corsa...Ogni domenica aveva nuovi giochi e occorrenze. Amavano i bambini.
Un giorno, l'insegnante gli si avvicinò per chiedergli che cosa era la sua magia affinché tutti i bambini del villaggio si sia vorrebbe.
-Insegno loro giochi pratica con Dio - durante la settimana, ha detto l'eremita.
Come il maestro lo guardò con stupore, l'eremita ha continuato lo guardava con gli occhi mansueti e profonde:
-Sì, spenderlo giocando con Dio. Non e ' nostro padre? E quale buon padre non gioca con i vostri bambini? Tutti chiamano Dios, il Padre, ma il modo in cui lo trattiamo, non sembrano molto convinti che è in realtà. A meno che non pensiamo che Dio è un padre molto seriamente e fastidiosa.
Quale imma…

Deliziosa città di carta di Hattie Newman

Hattie Newman è un creatore di design e immagine con sede a Londra che combina entrambi i due e tre elementi di design tridimensionali per creare mondi affascinanti utilizzando carta e cartone. Come un bambino, Hattie era ossessionato con le città di disegno e villaggi, rendendo le città di LEGO, e voleva essere un architetto. Quando gli studi presso l'Università del West England, a Bristol, ha iniziato a usare carta e cartone perché era interessato a portare le sue illustrazioni 2D a vita fisicamente. Ha trovato la carta e la carta era il modo più economico per farlo. Inizialmente ha sperimentato con animazione stop-motion, che l'ha portata a fare pupazzi 3D e set di carta e cartone.
Dopo la laurea, nel 2008, si trasferisce a Londra per iniziare a lavorare con uno studio che crea i set emozionanti e vetrine. Sei mesi più tardi, dopo aver salvato abbastanza soldi, ha fondato il proprio studio a Stoke Newington. Hattie Newman, un titolare di laurea di primo livello in …