Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2014

Uxmal | Storia antica e Storia delle Religioni

Definizione di Uxmal da Mark Cartwright

Uxmal, a nord-ovest dello Yucatán, Messico, fu un importante città Maya, che fiorì tra il sesto e il decimo secolo CE. La città, seguendo un programma di ampio restauro, è il meglio conservato di tutti i siti Maya, e possiede alcuni degli esempi più eccezionali di architettura classica terminale ovunque.
La prima volta nel sesto secolo CE, o anche prima, era tra 850 e 925 CE che Uxmal pienamente affermata come la capitale di un insieme di città minore orientale regione Puuc. Insieme ad altri luoghi del Nord come Chichen Itza, Uxmal è sopravvissuto al crollo che ha interessato la maggior parte degli altri CE c. 900 di città Maya. Infatti, la città ha intrapreso un nuovo turno del monumento costruendo nei secoli IX e x CE e divenne di gran lunga il più grande sito di Puuc. Più tardi, nei secoli XIII e XIV CE, Uxmal era una parte di un'alleanza di città-stato dello Yucatan, guidati da Mayapan.
Architettura in stile Puuc prevale e …

I Goti | Storia antica e Storia delle Religioni

Definizione di Joshua J. Mark

I Goti erano una tribù germanica che frequentemente citati per la loro parte nella caduta dell'Impero romano e la loro conseguente ascesa al potere nella regione del Nord Europa, inizialmente in Italia. Essi fanno riferimento in primo luogo da Erodoto come gli Sciti, ma dovrebbe essere notato che Erodoto era incline a spazzare le definizioni di persone da lui considerati "barbari" e forse designato i Goti come "Sciti" semplicemente perché vivevano nelle regioni che circondano il Mar Nero, tradizionalmente territorio di scita. Studiosi moderni ha rifiutato l'identificazione dei Goti con gli antichi Sciti. La fonte primaria su storia gotica è Jordanes' Getica (vi secolo D.C.), che presenta una versione metà-mitica della storia di queste persone, di lavoro e così il suo conto è accettato attentamente da alcuni studiosi e completamente respinti da altri. Lavoro di Jordanes' era una distillazione e la sintesi di…

Democrazia ateniese | Storia antica e Storia delle Religioni

Definizione della democrazia ateniese da Mark Cartwright

Atene nel IV al v secolo A.C. avevano un sistema straordinario di governo, per cui tutti i cittadini maschii erano uguali diritti politici, libertà di parola e l'opportunità di partecipare direttamente nell'arena politica. Questo sistema era la democrazia. Ulteriormente, non ha fatto i cittadini partecipare solo una democrazia diretta per cui essi stessi preso le decisioni che hanno vissuto, ma servivano anche attivamente nelle istituzioni che li governavano, e così essi controllati direttamente tutte le parti del processo politico.
Fonti storiche Altre città-stato aveva una volta o un altro sistemi di democrazia, in particolare Argos, Syracuse, Rhodes ed Erythrai. Inoltre, talvolta persino oligarchiche sistemi potrebbero comportare un alto grado di uguaglianza politica, ma la versione ateniese, a partire da c. 460 A.C. e termina c. 320 A.C. e che coinvolge tutti i cittadini di sesso maschili, è stata cert…

Il crollo di Maya classico | Storia antica e Storia delle Religioni

da Mark Cartwright
Il periodo classico terminale in Mesoamerica tra c. 800 e 925 CE vide una delle civiltà più drammatiche crolli nella storia. All'interno di un secolo o così fiorente civiltà classica Maya cadde in un declino permanente, così che una volta grandi città erano abbandonato e lasciato in rovina, in molti casi, di essere recuperata dalla giungla e così sparire dalla memoria umana per secoli. Alcune città Maya del Nord, al contrario, prosperò come mai prima in questo periodo, come hanno fatto i Maya lungo la costa del Golfo e altopiani centrali del Messico; Tuttavia, per la maggior parte dei Maya nelle pianure del sud, il periodo è stato a dir poco disastro e, come lo storico che descrive M.E. Coe, 'questo è stato sicuramente una delle più profonde catastrofi demografiche e sociali di tutta la storia umana'. La domanda, quindi, che ha preoccupato gli studiosi fin da quando la ri-scoperta nel XIX secolo CE di misteriose rovine costruito da, al mome…

Kondyor massiccio della Siberia orientale

Il massiccio di Kondyor è una formazione geologica perfettamente circolare in Russia, Siberia orientale, a circa 600 km-a-sud-ovest di Okhotsk, o qualche 570 km sud-est di Yakutsk. Dallo spazio appare come un cratere da impatto o la caldera di un vulcano estinto, ma Kondyor massiccio è né. È quello che i geologi si riferiscono a come "un'intrusione".
Un'intrusione si forma quando il magma fuso di rocce ignee cristallizza sotto la superficie della terra e viene lentamente spinto verso l'alto attraverso il mantello terrestre, un processo che può durare milioni di anni. Come la roccia si raffredda lentamente in un solido, le diverse parti del magma cristallizzano in minerali. Perché il magma sotterraneo solidificare prima di raggiungere la superficie della crosta, essi sono anche chiamati "plutons", in onore del Dio romano Plutone, il re degli inferi.

Foto di credito
Kondyor massiccio è circa 10 chilometri di diametro con creste raggiungono un'…

Punti notevoli di Deuteronomio 11, 12, 13

Punti Notevoli Della Lettura Della Bibbia ‒ Testi spiegati e lezioni pratiche *** w07 1/8 p. 29 par. 13 Siete ‘ricchi verso Dio’? ***
13 Quando Geova elargisce benedizioni ai suoi servitori dà loro sempre il meglio. (Giacomo 1:17) Per esempio, la terra che diede agli israeliti era ‘un paese dove scorreva latte e miele’. Sebbene anche il paese d’Egitto fosse stato definito allo stesso modo, il paese che Geova diede agli israeliti era diverso sotto almeno un aspetto fondamentale. Come disse Mosè, era “un paese di cui ha cura Geova tuo Dio”. In altre parole, gli israeliti avrebbero prosperato perché Geova si sarebbe preso cura di loro. Se fossero rimasti fedeli a Geova, gli israeliti sarebbero stati da lui riccamente benedetti e avrebbero avuto una vita di gran lunga migliore di quella di tutte le nazioni vicine. Davvero la benedizione di Geova “rende ricchi”! — Numeri 16:13; Deuteronomio 4:5-8; 11:8-15.

*** it-1 p. 784 Egitto, Egiziani ***
L’allusione al fatto di ‘irrigare il paese co…

I pescatori sui trampoli della Sri Lanka

Pesca su palafitte è un metodo di pesca unica nel paese di isola di Sri Lanka, situato al largo della costa indiana nell'Oceano Indiano. I pescatori seduti su una barra trasversale chiamata una petta legato ad un palo verticale e guidato nella sabbia a pochi metri dalla costa. Da questa posizione elevata, i pescatori lancia la sua linea e attende che un pesce si arriva a essere catturato. Sebbene l'approccio sembra antico e primitivo, pesca su palafitte è in realtà una tradizione recente.
Si ritiene che la pratica hanno iniziato durante la seconda guerra mondiale, quando la scarsità di cibo e luoghi sovraffollati pesca ha spinto alcuni uomini intelligenti per provare la pesca in acqua. In un primo momento hanno iniziato a pesca da relitti di recuperarmi navi e aerei abbattuti, poi alcuni a erigere le loro palafitte nelle barriere coralline. Le competenze passarono poi alle almeno due generazioni di pescatori che vivono lungo un tratto di 30 km di costa meridionale tra…

Insegnanti - Parabole per educare a valori

Parabole per educare a valori

Si formò il mio cuore per la libertà, per giustizia, per grande, per la bella. Ho seguito il sentiero che hai detto a me. È stato il mio pilota, anche se seduto su una delle spiagge in Europa. Non riesci a capire quanto profondamente le lezioni che mi avete dato hanno inciso nel mio cuore: non sono stato in grado di eliminare anche una virgola delle istruzioni grande che mi avete dato.
(Simon Bolivar)
19 gennaio 1824, essendo nella parte superiore della sua gloria, Simón Bolívar, liberatore, ha scritto da Pativilca (Perù) questa lettera al suo ex padrone, Don Simón Rodríguez. In esso egli riconosce e apprezza che fu suo maestro che piantate nel vostro cuore il desiderio e l'impegno per la libertà e la giustizia, che ha stimolato il suo grande cuore e da una vita frivola e sciocchezze. Rodriguez è stato, per Bolivar, un vero maestro.
Albert Camus, che come un bambino vissuto in Algeria una vita di lavoro e povertà, e che, tuttavia, è dive…